Chi siamo

Siamo un’azienda di Gorlago, in provincia di Bergamo, specializzata nel settore tessile, con una produzione di nastri e tessuti siliconati. Collaboriamo con piccole manifatture specializzate per mantenere molto alte le performance dei nostri prodotti.

Siamo entrati tra le aziende più attive e specializzate nella produzione e commercializzazione di nastri in tutto il mondo nei settori activewear e sportwear grazie alla qualità dei prodotti che offriamo, ma soprattutto perché siamo sempre presenti, risolvendo qualsiasi problema senza dare preoccupazioni al cliente. Una qualità che fa davvero la differenza nel mondo in cui lavoriamo.
Conosciamo profondamente il settore tessile in cui operiamo, i materiali e i problemi relativi. Siamo in grado di fornirti esattamente quello di cui hai bisogno, andando ben oltre il semplice rapporto cliente-fornitore.

La nostra storia

 

1982 – Nasciamo come azienda famigliare che commercializza bottoni. Il nostro mercato è il nord Italia.

1986 – Iniziamo l’attività di ricerca e sviluppo dei prodotti. La produzione ed il mercato si allargano sensibilmente, includendo nastri elastici e rigidi.

1998 – Fabio Aceti, figlio dei fondatori, prende le redini dell’azienda, ampliando il campionario di MARC con etichette tessute, microiniezioni e alta frequenza sempre per i settori tessile e abbigliamento.

2003 – Nasce la divisione produttiva "Nastri elastici e rigidi", specifica per l'abbigliamento sportivo.

2008 – Ci specializziamo in nastri siliconati, allargando il nostro mercato anche in Europa.

2012 – Sbarchiamo nel mercato USA e Cina.

2015 – Avviso dell'attività produttiva in Cina.

2016 – Diventiamo un punto di riferimento in tutto il mondo per il settore activewear, in particolar modo per il ciclismo. Nuova sede produttiva e commerciale in Italia, a Bergamo.

2019 – Ristrutturiamo il reparto commerciale e il brand. Ha inizio No Plan(et) B, il piano di produzione eco-friendly dei prodotti tessili.

No Plan(et) B


Noi di MARC siamo vicini alle necessità dei nostri clienti e non solo.
Dal 2019 è entrata nel vivo la politica "No Plan(et) B" che ha come principio cardine la salvaguardia del nostro pianeta attraverso azioni concrete legate al risparmio energetico ed al riciclo. L'impianto a pannelli solari ed il riciclo di bottiglie, nylon e polimeri per la produzione di nastri sono già una consolidata realtà che andrà a intensificarsi nei prossimi mesi.
Emissioni CO2 risparmiate = 7.445,02 kg (l’equivalente di 24,88 alberi piantati)
C'è però un progetto a raggio maggiore che MARC vuole mettere in atto a partire dal 2020: recuperare i pezzati. Nel settore tessile tutti sappiamo che circa il 30% di tessuto viene gettato via una volta che i pezzati sono stati tagliati. Coinvolgendo tutti gli attori della filiera è possibile arrivare al riciclo e riuso di questi scarti, altrimenti destinati alla discarica.
In questo modo, si genererebbe un'economia circolare che porterebbe ad un utilizzo quasi totale delle materie prime.

Contattaci