Valori

Portiamo l’eccellenza delle componenti tessili italiane nel mondo, con lo spirito che ci ha contraddistinto fin dal primo giorno: essere presenti per i nostri clienti e assisterli in ogni fase della lavorazione.

Cosa ci ispira: i valori più profondi di MARC, condivisi da tutte le persone che lavorano insieme a noi.

Le mani (cosa facciamo)

 

MARC realizza componenti tessili per abbigliamento ed attrezzature sportive e professionali. Le performance dei suoi prodotti sono tra le più alte del settore.

Produciamo e forniamo le migliori componenti tessili per completare abbigliamento ed attrezzature, in particolare ad uso sportivo. Siamo leader di mercato nei nastri elastici siliconati in ambito ciclistico. Collaboriamo con piccole manifatture specializzate per mantenere molto alte le performance dei nostri prodotti. Conosciamo profondamente i settori in cui operiamo, i materiali e i problemi relativi, che cerchiamo prontamente di risolvere senza dare preoccupazioni al nostro cliente. Per tutti questi motivi, sappiamo esattamente quello che fa per te.

Il cuore (come lavoriamo)

 

MARC aiuta a completare prodotti splendidi e prestanti, con competenza, flessibilità e disponibilità.

Risolviamo ogni situazione come se fosse la più importante.
Un famoso proverbio dice: “Chi vuol conservare un amico, osservi queste tre cose: l’onori in presenza, lo lodi in assenza e l’aiuti nel bisogno”.
Seguendo questi principi e i valori in cui crediamo, lavoriamo come un buon padre di famiglia. Risolviamo ogni situazione come fosse la più importante, affrontiamo con trasparenza ogni contestazione, con la massima disponibilità. E soprattutto, garantiamo la nostra presenza.

La testa (in cosa crediamo)

 

MARC crede che il miglior modo per aiutare le persone sia esserci. Garantiamo la nostra presenza in ogni situazione, affrontando giorno per giorno le sfide che il settore ci pone.

Noi siamo quello che siamo perché siamo convinti che esserci sia l’essenza del nostro lavoro, sia il modo più efficace per fornire le competenze che abbiamo, per gestire i problemi che inevitabilmente si presenteranno durante il lungo percorso verso la realizzazione di un capo. Mostrare, stupire, sorprendere, aiutare. Esserci. Questa è la nostra motivazione più profonda che ci spinge ogni giorno.

 

La stessa cura che MARC mette nei minimi dettagli dei suoi prodotti, la mette anche nella cura dell’ambiente. MARC segue la filosofia No Planet B, la soluzione eco-friendly per la produzione dei prodotti tessili.
Da gennaio 2019 MARC utilizza fonti di energia eco-sostenibili: l’energia che muove la nostra azienda proviene dai pannelli solari, permettendoci di produrre fino a 10.761 MWh al mese (dati di ottobre 2019).

Dare nuova vita a quelli che vengono considerati scarti è l’obiettivo principale nella realizzazione dei prodotti di MARC, come le bottiglie di plastica, che vengono triturate e diventano fibra di poliestere.
O come gli scarti di nylon e polimeri che sono riconvertiti in matasse di materiale e re-immensi nel ciclo produttivo.

Questa soluzione ha già creato benefici ambientali e vogliamo investire ancora di più. Ora il 20% dei nostri prodotti è realizzato con materiali riciclati. Entro il 2022 miriamo ad avere il 100% dei prodotti realizzati con materiali riciclati.

Recupero dello scarto dei piazzamenti

 

Marc è vicina alle necessità dei suoi clienti e non solo.
Dal 2019 è entrata nel vivo la politica “No Plan(et) B” che ha come principio cardine la salvaguardia del nostro pianeta attraverso azioni concrete legate al risparmio energetico ed al riciclo. L’impianto a pannelli solari e l’utilizzo di filati provenienti dal riciclo di bottiglie sono già una consolidata realtà che andrà a intensificarsi nei prossimi mesi.
C’è però un progetto a raggio maggiore che Marc vuole mettere in atto a partire dal 2020 ossia entrare nella cosiddetta Economia Circolare. Nel settore tessile tutti sappiamo che circa il 30% di tessuto viene gettato via una volta conclusa la fase di taglio. Coinvolgendo tutti gli attori della filiera è possibile arrivare al riciclo e riuso di questi scarti, altrimenti destinati alla discarica.
In questo modo, si genererebbe un’economia circolare che porterebbe ad un utilizzo quasi totale delle materie prime.

Contattaci